MAKE-UP BIO: SCELTE SEMPRE PIU’ VARIE

Olio essenziale su foglia verde

I make-up bio sono presenti ormai da anni sul mercato e hanno migliorato la loro qualità costantemente fino ad essere, ad oggi, prodotti che valgono quanto quelli classici, ma senza tutte quelle sostanze di sintesi che hanno sostituito con prodotti di origine vegetale.

Come dicevo negli ultimi anni il perfezionamento delle formule ha portato, ad esempio, ad usare candelilla e carnauba, due cere naturali che ricoprono le foglie di certe particolari piante. Il loro impiego nei prodotti protettivi per la pelle è ottimale, anche per la delicata pelle delle labbra.

Se controlliamo i prodotti che usiamo quotidianamente troviamo ingredienti che ormai sono abituali nella nostra considerazione di scelta e accettazione, per il modo in cui agiscono sulla nostra pelle: l’olio di cocco, il burro di karité, l’aloe vera o l’olio di mandorle, sono fra quelli che si possono dire immancabili tra gli ingredienti dei migliori prodotti bio.

Make- up bio Olio essenziale di aloe vera. Fresh slices of aloe with essential oil.

Pensiamo a quando possa essere gradito l’uso di fondotinta in polvere, meno “pesante” di quelli in crema, ma perfettamente uniformante una volta disteso sulla pelle.

Oppure alle matite-occhi che sono, grazie proprio alla loro composizione vegetale, ben tollerate anche da chi ha problemi con occhi particolarmente sensibili o da chi indossa lenti a contatto, senza dimenticare la lunga durata.

Le cere e gli olii che abbiamo citato in precedenza si ritrovano anche nella composizione di mascara che sostengono bene la struttura delle ciglia e che non le danneggiano, anche sovrapponendo più strati di applicazione.

Make-up application, mascara bio

In ultimo parliamo degli ombretti, ma non certo per importanza: l’uso di pigmenti minerali aggiunge brillantezza e lunga durata, senza contare la delicatezza di impatto sulla pelle e per gli occhi.

Quando me se sarà data la possibilità vi informerò riguardo a prodotti bio di particolare buona qualità.


Non ricevo nessun tipo di corresponsione, né omaggi dalla citazione dei prodotti di cui pubblico notizie. Ne riferisco il nome e le qualità solo dopo aver valutato la presentazione fatta dalle case produttrici e i commenti da parte di chi ne ha fatto uso.


CHIN-LENGTH-BOB: un taglio per tutte le occasioni

 

Elegante ma anche, all’occorrenza, sportivo e casual. E’ il chin-lenght-bob un taglio che si rifà alla moda degli anni ’20, addirittura. Oggi torna alla ribalta per la praticità e per la freschezza del suo essere. In questo articolo di “Glamour” la celebrazione della moda  hair per la prossima primavera. (Leggi l’articolo …)

 

BELLEZZA – CURIAMO I NOSTRI CAPELLI

Trattamenti alla cheratina per i capelli: guida alla scelta

Sgonfiano i capelli, domano l’effetto crespo, regalano un liscio perfetto.

Un trattamento alla cheratina è la soluzione ideale per contrastare l’effetto crespo e gestire al meglio la chioma durante lo styling o l’asciugatura naturale. La cheratina ha infatti il vantaggio di “sgonfiare” i capelli, rendendoli più lisci e lucenti.

Su Glamour qualche consiglio per la scelta dei prodotti (Leggi l’articolo …)

 


 

Se la tua nuova eau de parfum fosse un profumo per capelli?

Più economiche delle fragranze, le hair mist si ricaricano a ogni passo mentre proteggono, illuminano. E conquistano…

(Leggi l’articolo …)