Formaggi

Per non sbriciolare il formaggio fresco quando lo si taglia, il trucco è di avvolgere il coltello in carta oleata. Verranno fuori fettine regolari.

Provate a condire il formaggio fresco con olio, aceto, sale e pepe.

Se avete un avanzo di formaggio molle in frigo, preparate una salsetta con alcuni pomodori pelati, uno spicchio d’aglio, un po’ di origano e un pizzico di sale. Unitevi il formaggio avanzato, Fate cuocere per pochi minuti e servite in tavola.

Se avete avanzi di ricotta tagliateli a fettine, passateli in un uovo sbattuto e trasferiteli in una padella con olio bollente. Quando saranno dorati, scolateli e spolverizzateli di zucchero.

Ancora sui formaggi avanzati: affettate sottilmente una cipolla, fatela appassire nel burro, aggiungete gli avanzi, a pezzetti. Fate rosolare. Mescolare tre tuorli d’uovo, formaggio grattugiato e gli albumi montati a neve. Infornate per alcuni minuti, quindi servire.

Pecorino e parmigiano si conservano più a lungo se li avvolgerete tra due foglie di lattuga, lavate ed asciugate. Avvolgete poi il tutto in carta stagnola.

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: