SECONDI PIATTI – Anatra alla melagrana

Una portata che può apparire complicata, ma  credete non lo è. Il petto d’anatra si trova ormai in tutti i supermercati, anche nel banco dei surgelati, nel qual caso è bene farlo scongelare completamente e asciugarlo bene, prima della cottura.

Ingredienti per 4 persone:

2 petti d’anatra

un dl di olio e.v.o.

brandy

un cucchiaio di aceto bianco

2 melagrane

un’arancia

sale e pepe

Preparazione:

Fiammeggiate, lavate e asciugate i petti d’anatra, poi incideteli con dei tagli trasversali sul lato della pelle e adagiateli in un piatto fondo.Mescolate l’olio, mezzo bicchiere circa di brandy e l’aceto e versate la marinata in modo uniforme sui petti d’anatra. Copriteli e lasciateli in frigorifero per 24 ore, girandoli di tanto in tanto.

Ricavate i chicchi da una melagrana. Tagliate la seconda a metà e premetela sullo spremiagrumi per ricavarne il succo. Ricavate il succo anche dall’arancia.

Trascorso il tempo previsto per la marinatura, scaldate bene una padella antiaderente, senza aggiungervi grassi. Sgocciolate i petti di anatra e adagiateli nella padella, con il lato della pelle a contatto con il fondo antiaderente. Cuoceteli a fuoco vivace per 10 minuti circa poi girateli, eliminate un po’ del grasso prodotto in cottura e cuoceteli per altri 5 minuti dall’altro lato. Salate e pepate, bagnate con il succo d’arancia, unite i chicchi di melagrana e lasciate evaporare un po’ il fondo di cottura. Togliete i petti d’anatra dalla padella e teneteli al caldo.

Versate nella padella anche il succo della melagrana e un paio di cucchiai della marinata. Fate addensare a fuoco vivace  per qualche minuto, mescolando spesso. Regolate di sale e pepe. Affettate i pezzi di anatra, disponendoli a ventaglio sul piatto e irrorate con la salsina.

ROCCOCO’ RUSTICI

roccoco-dolci-natalizi

INGREDIENTI

1 Kg di farina

750 gr di zucchero

500 gr di mandorle dolci

100 gr di cedro candito

250 gr di acqua

3 bicchierini di liquore Strega

la buccia grattugiata di un’arancia

3 bustine di vanillina

2 cucchiai di cannella

4 gr di ammoniaca per dolci

PREPARAZIONE

In una ciotola versare tutti gli ingredienti e impastarli fino a quando diventino un composto omogeneo.

Formare delle palline di media grandezza, poi, aiutandosi con la farina, dare la forma di una ciambellina con un foro centrale molto largo, disporle su una teglia imburrata, spennellarle con una bagna fatta con acqua, liquore Strega e zucchero. Infornare a 180° per 45 minuti circa. Se magiati ancora caldi hanno consistenza morbida, freddi, invece, sono più croccanti.

Fonte: testo reperito sul web
immagine da Pinterest