BRUNCH DI NATALE – Tartellette speziate

Continuiamo a preparare il brunch di Natale.

Ingredienti:

250 gr di farina

150 gr di burro

noce moscata grattugiata

mezzo cucchiaino di pepe verde pestato

un cucchiaio di curry

un pizzico di zucchero

Preparazione:

Impastate la farina con il burro a dadini e appena morbido, la noce moscata grattugiata, il pepe verde pestato, il curry e lo zucchero.

Avvolgete la pasta nella pellicola per alimenti e lasciatela in frigo per un’ora.

Con il matterello infarinato stendete la pasta in una sfoglia di 2 mm. Imburrate e infarinate degli stampini per tartellette, foderateli con la pasta e cuoceteli nel formo già caldo a 180° per 10 minuti.

Sformate le tartellette, fatele raffreddare su una griglia, quindi farcitele a piacere con gamberetti,  peperoni, noci, acciughe, prosciutto, tonno, pesto. Ma si può variare anche con mortadella, salmone affumicato, patè di olive. 

 

Crostata di Halloween

 

 

E’ carinissima e si fa presto a prepararla. La base e la copertura sono fatte con i fogli di pasta frolla che si trovano in ogni supermercato e poi mele e marmellata di ciliege. E’ veloce come si conviene ai nostri intenti.

Ingredienti per 8 persone

1kg di mele

120 gr di zucchero di canna

2 rotoli di pasta frolla

1 uovo

mezzo limone

5 cucchiai di marmellata di ciliege

1 cucchiaio di maizena

burro q.b.

Preparazione

Lavare le mele, sbucciarle e togliere il torsolo. Tagliarle a cubetti e riunirli tutti in una ciotola. Irrorare con il succo di limone e la scorza grattugiata, lo zucchero e la maizena , lasciando il tutto ad insaporire bene per qualche minuto.

Imburrare una teglia da crostata e stendere sul fondo il primo rotolo di pasta frolla, livellando il contorno. Scolare le mele e allargarle sulla base di pasta sfoglia. Ricoprire tutto con la marmellata di ciliege.

Sull’altro rotolo di pasta sfoglia intagliare le forme per riprodurre la zucca. Quindi coprire, con la pasta frolla già intagliata, il composto che è già adagiato nella teglia, cercando di sigillare bene i bordi.

Spennellare la superficie della torta con un uovo sbattuto, quindi informare a 180 gradi per circa 40 minuti o fino a quando la superficie sia ben dorata. Quindi sfornare e lasciare raffreddare prima di consumare.

(Fonte immagine: Il club delle ricette.it)

 

PRIMI PIATTI – Gnocchetti di zucca alla cannella

Un primo piatto con un profumo e un sapore particolare come’è quello della cannella. Vale la pena perdere un po’ di tempo per preparare gli gnocchi.

Immagine – “Donna Moderna”

Ingredienti per 4 persone:

500 g di polpa di zucca 
100 g di patate 
130 g di farina 
un albume 
2 porri 
un bastoncino di cannella 
2 cucchiai di aceto balsamico 
30 g di parmigiano a scaglie 
30 g di burro 
sale 

Preparazione:

1 Affettate la zucca e cuocetela in forno già caldo a 200 ° per 20 minuti o fino a quando sarà morbida. Intanto, lessate le patate in acqua bollente salata per circa 30 minuti, scolatele e sbucciatele. Passate patate e zucca allo schiacciapatate raccogliendo il purè sulla spianatoia e impastatelo con 100 g di farina, una presa di sale e l’albume.

Formate lunghi cilindri del diametro di circa 2 cm, tagliateli a pezzetti ricavando tanti gnocchetti e passateli in un velo di farina. 

Pulite i porri, affettateli e fateli rosolare in una padella con il burro e la cannella per 5 minuti. Salate, unite un mestolo di  acqua tiepida e spegnete il fuoco.

Cuocete gli gnocchi in acqua bollente salata; quando saliranno in superficie, scolateli e trasferiteli nella padella con i porri.  Accendete di nuovo il fuoco, unite l’aceto, lasciate insaporire il tutto per un paio di minuti e completate la preparazione con il parmigiano a scaglie. Lasciate sul fuoco ancora qualche minuto e servite.

RICETTE – Pollo in crema di spinaci al curry

 

Pollo in crema di spinaci al curry

Ingredienti per 4 persone

400 gr di petti di pollo

200 gr di spinaci surgelati tritati

mezza cipolla

uno spicchio d’aglio

un cucchiaino di curry

un dl di panna fresca

40 gr di burro

sale

Preparazione

Mettete i petti di pollo sul tagliere e tagliateli a fettine quanto più possibili simili in spessore.

Tritate fini la cipolla e l’aglio e fateli rosolare in un tegame con il burro; quando saranno imbionditi, unite le fettine di petto di pollo e fatele dorare su entrambi i lati in modo che prendano un colore uniforme. Salatele, poi toglietele dal recipiente, trasferitele su un piatto e tenetele in caldo.

Mettete nel fondo di cottura della carne gli spinaci scongelati a temperatura ambiente, salateli, insaporiteli con il curry, unite la panna e cuocete per 5 minuti a fuoco basso.

Rimettete le fettine di pollo nella salsa e riscaldatele per altri 5 minuti. Servitele ben calde.

Due contorni sono consigliabili con questo piatto: del purè di patate o del sedano di Verona cotto a vapore e condito con olio e sale.