Salsa ai capperi

 

Ingredienti

1 cucchiaio di farina

20 gr di burro

1 dl di brodo di verdure

2 cucchiai di aceto

un cucchiaio di capperi tritati fini

2 filetti di acciuga tritati fini

sale

Preparazione

Fate dorare un cucchiaio di farina con 20 gr di burro, diluite con un dl di brodo di verdure. Salate e cuocete a fuoco moderato per 20 minuti circa, mescolando spesso.

A fine cottura aggiungete 2 cucchiai di aceto, uno di capperi tritati e 2 filetti di acciuga, pure tritati fini.

Se preferite sapori più marcati potete aggiungere uno spicchio d’aglio schiacciato e poco peperoncino in polvere. Se invece volete “ammorbidire” il sapore, potete sostituire le acciughe con il tonno.

Questa salsa, che va consumata tiepida, è ottima per accompagnare il pesce.

(Fonte immagine: Mangiare Bene)

Cotolettine di mozzarella

Una ricetta facile che si prepara in 20 minuti. La presenza dell’acciuga regala  sapore al piatto che può essere presentato come antipasto.

Consigli: due sono  i segreti friggere bene la mozzarella: scegliete una mozzarella  che contenga poca acqua;  lasciatela a riposo per un’oretta sotto un peso che, schiacciandola, faccia fuoriuscire il liquido. L’altro segreto è la doppia panatura. In questa ricetta l’impanatura viene fatta con uovo e farina, ma potete sostituire la farina con il pangrattato. Un’immersione  nell’uovo, poi un passaggio nella farina o nel pangrattato; ancora nell’uovo  e,  infine, di nuovo farina o pangrattato. Il doppio  passaggio serve a sigillare bene le due parti della mozzarella. In questo modo la frittura risulterà croccante e l’olio rimarrà pulito.

Fate sempre la prova della temperatura dell’olio, prima di immergere la mozzarella. Io lascio cadere un pizzico di pangrattato nell’olio; quando comincia a sfrigolare l’olio è a temperatura.

 

Ingredienti: 

400 gr mozzarella di bufala

1 uovo

8 filetti di acciuga sott’olio

mezzo dl di latte

farina

olio per friggere

Preparazione:

Togliete le estremità alla mozzarella, tagliatela in 7 fette , poi dividere ciascuna a metà in modo che abbiano le stesse dimensioni.

Appaiate le fettine a due a due, ponendo all’interno i filetti di acciuga; premete un poco le cotolettine affinché le due metà aderiscano e infarinatele.

In una terrina sbattete l’uovo con il latte e un pizzico di sale, immergetevi le cotolettine, poi infarinatele di nuovo.

Scaldate in una padella abbondante olio per friggere, immergetevi le cotolettine e fatele dorare sui due lati. Sgocciolatele, mettetele sulla carta assorbente a perdere l’unto in eccesso e servitele subito calde e croccanti.

 

(Immagine – RicettaSprint)

 

 

#food, #instafood, #foodie, #healthyfood, #italianfood, #italianrecipes

 

BROCCOLETTI ALLE MANDORLE

broccoletti-alle-mandorle-buonissimo

INGREDIENTI per 2 persone

2 “teste” di broccoletti

sale

30 gr di burro

6 – 8 mandorle pelate, anche tostate, a gradimento

succo di ¼ di limone

PREPARAZIONE

Lessare i broccoletti. Mentre cuociono, tagliare le mandorle a fettine sottili. In alternativa in ogni supermercato potrete trovare mandorle già tagliate a scaglie.

Sciogliete il burro in una casseruola su fiamma moderatamente vivace, unite le mandorle e cuocete per un paio di minuti o fino a quando il burro non abbia cominciato a prendere colore, facendo attenzione a non farlo bruciare.

Salate le mandorle, strizzate il succo di limone e versate sui broccoletti appena scolati e impiattati.

CONSIGLI E VARIAZIONI

Questo piatto può essere arricchito con l’aggiunta di un trito di aglio, scalogno e filetti di acciuga, da aggiungere  alle mandorle e al succo di limone.

Per questa versione del piatto sostituite il burro con l’olio.

(Grazie all’amica New Moon per la collaborazione)

Fonte immagine: Buonissimo.org