ARCHIVIO

nocciole

Questo tag è associato a 8 articoli.

Formaggio – Ricette antipasti

 

TARTINE ALLA CAMPAGNOLA

Ingredienti per 4 persone:

Pancarrè

5 formaggi caprini

Tonno sott’olio (sgocciolato)

12 olive vordi o nere a piacimento

Sale

4 peperoncini sott’aceto

Cipolline

Preparazione:

In una ciotola lavorate a lungo i caprini fino a ridurli a una morbida crema. Amalgamatevi le olive verdi tagliate a filetti, i peperoncini tritati e il tonno sminuzzato. Regolate di sale. Spalmate le fette di pancarrè tagliato a dischetti con il composto e decoratele in superficie con le cipolline.


TARTINE ALLA GRAPPA CON LE PERE

Ingredienti per 4 persone:

Pancarrè

200 gr mascarpone

3 formaggini Petit-Suisse

2 fettine formaggio Fontina

1 pera

1 cucchiaio di grappa

1 limone

Preparazione:

In una ciotola lavorate il mascarpone con i petit-suisse fino a d ottenere un composto omogeneo e spumoso.Spruzzatelo con la grappa. Sbucciate e dividete la pera a spicchi, tagliate ognuno di questi a metà, spruzzateli con il succo di limone. Tagliate ogni fetta di fontina in quattro triangolini e il pancarrè a quadratini. Spalmate il pane con la crema di mascarpone  e poi decorateli con uno spicchio di pera e un triangolo di fontina.


TARTINE AL FORMAGGIO

Ingredienti per 8 persone:

300 gr farina

250 gr  ricotta fresca

75 gr burro

250 gr formaggio cremoso

100 gr mascarpone

1 cucchiaio erba cipollina tagliuzzata

1 cetriolino sott’aceto

1 cucchiaio nocciole sgusciate

1 cucchiaio lievito per torte salate

sale – pepe

Preparazione:

Lavorate la farina con il lievito, la ricotta, il burro a dadini, una presa di sale e, se necessario, 1-2 cucchiai di acqua fredda, fino ad ottenre un impasto omogeneo che farete riposare per 30 minuti, avvolto in un foglio di pellicola.  Stendete la pasta allo spessore di 1/2 cm e ritagliatela a triangoli, che cuocerete in forno caldo a 200° per 20 minuti, dopo averli punzecchiati con una forchetta. Lavorate il formaggio con il mascarpone, il cetriolo tritato, l’erba cipollina, sale e pepe a piacere. Stendete il composto sui triangoli di pasta, completate con le nocciole pestate e servite.

Per fare più in fretta, sostituite la base di pasta con pane scuro leggermente tostato.


CANAPE’ AL FORMAGGIO CAMEMBERT

Ingredienti per 4 persone:

150 gr formaggio Camembert

100 gr di burro

4 fettine di pancarrè

1 banana

1/2 limone (succo)

20 bastoncini di mandorle abbrustolite

16 spicchi di mandarino

18 ciliegine mostarda

Preparazione:

Togliete al Camembert, con delicatezza, la “muffa”. Poi passate il formaggio attraverso un passatutto  e lavoratelo con il burro per ottenere un impasto liscio e consistente. Tostate leggermente le fette di pancarrè, eliminate loro la crosta e tagliatele a metà. Spalmatele con l’impasto di formaggio e burro. Sbucciate la banana e tagliatela a fette piuttosto spesse: spruzzatele con il succo di limne e disponetele sulle fette di pane. Decorate con bastoncini di mandorle abbrustolite, ciliegine di mostarda e spicchi di mandarini.

Dolcetti in sfoglia

 

Gustosi dolcetti per una realizzazione veloce, come piace a noi che abbiamo sempre poco tempo.

 

Ingredienti

Un rotolo di pasta sfoglia (150 gr circa)

100 gr di cioccolato bianco

12 ciliegine candite

1/2 bustina di lievito in polvere vanigliato

50 gr di nocciole tostate e tritate

1 uovo

80 gr di burro

35 gr di zucchero di canna

125 gr di farina

4 cucchiai di latte

un cucchiaino di scorza di arancia grattugiata

un pizzico di sale.

 

Preparazione

Scaldate il forno a 180°. Fate fondere 60 gr di burro in una casseruola a fuoco basso e lasciatelo raffreddare.

Tagliuzzate il cioccolato e fatelo fondere a bagnomaria, mescolando in continuazione con un cucchiaio di legno.

In una terrina sbattete l’uovo con lo zucchero e incorporate poco alla volta il burro fuso e raffreddato, il cioccolato fuso e la farina setacciata con il lievito. Aggiungete le nocciole, il latte, il sale, le ciliegine e la scorza d’arancia grattugiata.

Imburrate uno stampo di allumino usa-e-getta. Srotolate la pasta e foderate lo stampo lasciandola sbordare leggermente. Riempire con il composto preparato.

Regolate i bordi della sfoglia lasciando un piccolo bordo intorno che potrete decorare con i ritagli e infornate il dolce per 20 minuti circa. Sformatelo su una griglie e fatelo raffreddare prima di servirlo.

In alternativa potrete porzionare la pasta in più dolcetti, anche in tegliette monoporzione.

 

Lasagne con coste e speck

Ingredienti

250 gr di sfoglia fresca all’uovo già pronta

1 kg di bietole a costa grossa

1 spicchio d’aglio

1 cipolla media

60 gr di nocciole pelate, tostate e tritate

150 gr di speck

2,5 il di besciamella

50 gr di emmental grattugiato

30 gr di burro

2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Noce moscata

Sale e pepe

Preparazione

Pulite e lavate le bietole, tagliate le coste a pezzetti e le foglie a striscioline. Lessatele per 10 minuti in acqua salata, scolatele e asciugatele bene.

Fate appassire in una casseruola l’aglio e la cipolla tritati con l’olio. Unite la verdura e lasciate insaporire a fuoco basso per 7-8 minuti. Aggiungete lo speck a striscioline, cuocete per altri 5 minuti e cospargete con i due terzi delle nocciole, una grattata di noce moscata e una macinata di pepe.

Scaldate il forno a 200 gradi. Imburrate una pirofila e velatela di besciamella. Fate uno strato di sfoglia e coprite con metà del composto di verdura. Cospargete con un terzo della besciamella rimasta e uno di emmental. Formate un secondo strato di pasta, verdure e formaggio e terminate con la sfoglia e la besciamella rimaste.

Cospargete con il resto del formaggio e delle nocciole. Condite con il burro a fiocchetti e infornate per 10 minuti.

Bocconcini di polenta

L’argomento di questa settimana sono le nocciole. Ecco qualche ricetta con le nocciole come protagoniste.

Cominciamo con questi bocconcini che possono diventare stuzzicanti antipasti, senza mai dimenticare che abbiamo sempre poco tempo

Ingredienti

200 gr di farina gialla a cottura rapida

100 gr di nocciole sgusciate e tostate

300 gr cipolle rosse

12 foglie di salvia

2 cucchiai di prezzemolo tritato

4 cucchiai di grana grattugiato

20 gr di burro

3 cucchiai di olio

2 cucchiai di aceto

Un cucchiaino di zucchero

Sale e pepe

Preparazione

Preparate la polenta seguendo le istruzioni indicate sulla confezione. Tritate grossolanamente le nocciole e incorporatene metà alla polenta calda insieme al burro e al grana. Regolate di sale e pepe e aggiungete il prezzemolo.

Stendete la polenta calda su un foglio di carta da forno, in uno strato alto 2 cm. Livellatela bene e fate raffreddare. Scaldate il forno a 220 gradi.

Intanto sbucciate e affettate le cipolle. Fatele appassire in padella con l’olio, a fuoco basso, bagnando le con 4-5 cucchiai di acqua calda. Unite lo zucchero, l’aceto, le nocciole rimaste e la salvia; coprite e cuocete per 10 minuti.

Con un tagliapasta, ritagliate dalla polenta 12 rombi di 4 cm di lato. Cospargeteli con il composto di cipolle, mettendo una foglia di salvia su ognuno e passateli in forno per 7-8 minuti. Serviteli subito.

Suggerimento

Spolverizzate i rombi di polenta con un mix di formaggi tritati (80 gr fra Montasio, Sbrinz e Roquefort) con le nocciole e fateli gratinare in forno.

PINTEREST

Clicca sull'immagine

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: