RICETTE – Vitello in umido alla mozzarella

vitello in umido alla mozzarella

 

Ingredienti per 4 persone

350 gr di fettine di vitello

30 gr di farina

2 pomodori ramati

150 gr di mozzarella

4 cucchiai di olio extravergine d’oliva

uno spicchio d’aglio

4 foglioline di basilico

sale

Preparazione

Pelate i pomodori, privateli dei semi e tagliateli a cubetti piccoli; affettate la mozzarelle a fette sottili e mettetele su un piatto a sgocciolare; infarinate le fettine di vitello.

Fate rosolare lo spicchio d’aglio in una padella antiaderente con l’olio, eliminatelo appena inizia a diventare dorato, adagiatevi le fettine di vitello e fatelo colorire da entrambi i lati.

Aggiungete i pomodori, qualche cucchiaio di acqua, le foglie di basilico spezzettate, un pizzico di sale e cuocete per 2 minuti su fuoco basso.

Mettete le fettine di mozzarella sulla carne, coprite il recipiente, lasciate riposare 2 minuti a fuoco spento finché il formaggio sarà fuso e servite.

I fagiolini cotti a vapore e conditi con olio, limone, sale e pepe sono un ottimo contorno per questa preparazione.

Spaghetti con la robiola

Un primo piatto saporito, ma senza esagerazione. Veloce da preparare è una soluzione ideale  per un piatto unico da preparare “di corsa” tra un turno di lavoro e l’altro.

 

 

Ingredienti per 4 persone:

400 gr di spaghetti

150 gr di robiola fresca

2 pomodori ramati maturi

30 gr di olive nere

1 spicchio d’aglio

un ciuffo di prezzemolo

qualche foglia di basilico

qualche stelo di erba cipollina

4 cucchiai di olio

sale e pepe

Preparazione:

Portate ad ebollizione abbondante acqua, salatela appena inizia a bollire, unite la pasta e cuocetela al dente.

Nel frattempo tritate finemente il basilico, il prezzemolo e l’erba cipollina, metteteli in una terrina con  la robiola, lo spicchio d’aglio sbucciato, l’olio, un pizzico e sale e mescolate.

Tagliate a cubetti i pomodori, uniteli agli altri ingredienti, aggiungete le olive snocciolate e tagliate a pezzetti, insaporite con sale e pepe e amalgamate il tutto con 2 cucchiai di acqua di cottura della pasta.

Scolate gli spaghetti, trasferiteli subito nella terrina con gli altri ingredienti, mescolate velocemente, facendo in modo che sia tutto ben condito e servite.