RICETTE – Caponata di carciofi e sedano

caponata-di-carciofi-e-sedano-725x545

 

INGREDIENTI – 2 spicchi aglio, 1 cucchiaio capperi sott’aceto, 8 carciofi, 1 limone, 1 cucchiaio pinoli, 1 cucchiaio prezzemolo, 1 dl aceto bianco, 4 coste di sedano, pepe, salsa di pomodoro, olio extravergine d’oliva, 100 gr olive verdi, sale, 5 dl vino bianco, poco zucchero, 1 cipolla

PREPARAZIONE
1 Tagliate i carciofi a spicchi, eliminate il fieno e metteteli in acqua acidulata con succo di limone. Togliete foglie e filamenti al sedano e tagliatelo a tronchetti.
2 Tritate la cipolla, fatela stufare in una padella con gli spicchi d’aglio e 4 cucchiai di olio; unite i carciofi scolati e il sedano e cuoceteli a fuoco vivace per 3-4 minuti, o finché cominciano a prendere colore; unite lo zucchero, il vino, l’aceto, una tazza di salsa di pomodoro, i fiori di cappero, i pinoli, sale e pepe e cuocete per 15 minuti, mescolando spesso.
3 Togliete la caponata dal fuoco, cospargetela con il prezzemolo e le olive e lasciatela raffreddare.

Servitela,se vi piace, con crostini di pane.

(Fonte Donnamoderna.com)

RICETTE – Cavoletti di Bruxelles in padella

cavoletti-di-bruxelles-in-padella-725x545

Ingredienti

500 gr cavolini di bruxelles, 150 gr pancetta affumicata o bacon, olio extravergine di oliva, sale

PREPARAZIONE

1) Mondate i cavoletti di Bruxelles tagliandone la base e incidetela a croce. Lavateli bene e cuoceteli al vapore per 12/15 minuti. Nel frattempo, tagliate la pancetta a striscioline.

2) Scaldate un cucchiaio d’olio in una larga padella antiaderente e fatevi rosolare la pancetta per 2 o 3 minuti fino a che risulterà croccante. Toglietela dalla padella con un mestolo forato e tenetela da parte.

3) Nella stessa padella versate altri 4 cucchiai d’olio e non appena è caldo unite i cavoletti e fateli rosolare per 3 o 4 minuti. Mettete di nuovo la pancetta in padella e lasciate insaporire il tutto ancora per un paio di minuti, mescolando.

4) Togliete la padella dal fuoco, regolate di sale, mescolate bene e servite. Potete aggiungere a questo contorno sfizioso delle cipolline borettane: lessatele e poi fatele sfumare con poco vino bianco secco, insieme ai cavoletti.

 

(Fonte – donnamoderna.com)

 

 

ZUCCHINE ALL’ORIGANO

zucchine-origano-arte-in-cucina

INGREDIENTI per 4 persone

300 gr. zucchine

un quarto di bicchiere di aceto bianco

un bicchiere di vino bianco

olio extra vergine d’oliva

sale, pepe e origano a piacimento

PREPARAZIONE

Tagliare le zucchine a fettine sottili, salarle e farle riposare per un paio d’ore. Quindi asciugarle e disporle in un pirofila, coprendole con vino e aceto e lasciare a marinare per altre due ore. Scolarle bene e condirle con olio, pepe e origano.

CONSIGLI E VARIAZIONI

– La semplicità della ricetta non deve ingannare perché questo piatto è veramente saporito, ma lo si può accompagnare, al momento dell’impiattamento, con del pomodoro e del limone affettati finemente.

– Le zucchine all’origano si possono anche conservare in vasi di vetro, ricoprendole di olio.